ANALISI DELLA CODARDIA DI UN LOSCO INDIVIDUO

DALLA POESIA ALLA PROSA

dalla poesia alla prosa

 

Non avrei mai pensato di ritornare alla prosa, dato che sono ormai quasi dieci anni che non esercitavo la mia scrittura nella stesura di un articolo. Purtroppo la codardia di qualcuno e la malevolenza di altri mi hanno costretto a difendermi da un’ingiusta accusa e di dimostrare con aspre e ponderate parole la mia estraneità all’edizione e diffusione di due lettere anonime.

Dal link qui sotto si può accedere alla lettura del pezzo.

"Leggi l'articolo"
L'8 aprile si è rifatto vivo l'autore delle lettere anonime, il quale con una nuova lettera aperta, giunta anche a me, ha replicato all'articolo qui pubblicato. Io non intendo seguirlo, perciò ritorno alla poesia e riporto questo sonetto, sperando che possa essere utile. "Leggi il sonetto"

Per informazioni ci si puo' rivolgere all'Autore per e-mail all'indirizzo: elio.bontempo@castelvetrese.it.

  Torna alla home page

Questa pagina è stata visitata
1651 volte